Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

L’ERRORE COME CAUSA DI INFORTUNIO

COD: 978-88-31221-68-9 Categorie: , Tag:

L’ERRORE COME CAUSA DI INFORTUNIO

COD: 978-88-31221-68-9 Categorie: , Tag:

In Sintesi

Autore: Enrico Grassani

Sottotitolo: Individuazione e correzione degli errori individuali, tecnologici e organizzativi

Formato: 14,8 x 21 cm.

Casa Editrice: Editoriale Delfino

ISBN: 978-88-31221-68-9

Numero di pagine: 176

Edizione: II edizione 2022

Sfoglia anteprima

Descrizione

Il magnetismo esercitato dalla tecnica sull’uomo attira prevalentemente su di sè anche l’attenzione di chi effettua l’analisi dei rischi nei luoghi di lavoro e le indagini conseguenti a infortuni e incidenti di varia entità. Una simile visione tecnocentrica deforma i connotati del problema sicurezza, dimenticandosi degli aspetti comportamentali individuali e dell’influenza esercitata dall’organizzazione aziendale. Questo studio, indirizzato non solo agli operatori aziendali e ai consulenti in materia di sicurezza, ma anche ai formatori e agli “attori” aziendali che rivestono ruoli di responsabilità nei vari settori, indaga sul fenomeno errore, inquadrandolo in tre differenti ambienti: individuale, tecnologico, organizzativo. Tali aspetti interagiscono tra loro consentendo che errori latenti, conseguenti, concomitanti e interconnessi in vario modo, conducano al verificarsi dell’infortunio. Individuare gli errori e le connessioni che li legano, in una sorta di tracciato che collega la fonte di pericolo all’infortunio, significa, non solo porre in atto tecniche avanzate di prevenzione antinfortunistica, ma anche promuovere lo sviluppo di una cultura della sicurezza. Ciò che emerge a chiare lettere dal volume e dai numerosi esempi citati è che gli errori individuali, così come quelli tecnologici, su macchinari, impianti e processi, sono in buona parte conseguenza degli errori costruiti a livello organizzativo.

Autore

Enrico Grassani è consulente industriale e autore di articoli e volumi in materia di progettazione, analisi e gestione della sicurezza nelle aziende. Svolge attività di formazione, indirizzata soprattutto alla professionalità dei soggetti (dirigenti, tecnici, operatori) coinvolti a vario titolo nella qualità delle attrezzature, delle procedure e delle relazioni umane. Tra i suoi volumi inerenti la sicurezza sul lavoro, si ricordano:

Sommario

Presentazione
Capitolo 1 – Ambiti in cui l’errore prende forma
Capitolo 2 – I processi cognitivi nell’individuo
Capitolo 3 – Genesi dell’errore individuo
Capitolo 4 – Come affrontare gli errori individuali
Capitolo 5 – I processi cognitivi in ambito tecnologico
Capitolo 6 – Formazione, rilevazione e correzione dell’errore tecnologico
Capitolo 7 – I processi cognitivi in ambito sociale
Capitolo 8 – La costruzione dell’errore organizzativo
Capitolo 9 – Come affrontare l’errore organizzativo
Capitolo 10 – Esempi di individuazione degli errori

PREZZO

26,00 

Recensioni

Recensisci per primo “L’ERRORE COME CAUSA DI INFORTUNIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori