Cerca nel sito

Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

FORMULE E DATI PER GALVANOTECNICA

COD: 978-88-89518-53-3 Categorie: , Tag:

FORMULE E DATI PER GALVANOTECNICA

COD: 978-88-89518-53-3 Categorie: , Tag:

In Sintesi

Autore: Autori Vari

Sottotitolo: 

Formato: 15 x 21 cm.

Casa Editrice: Editoriale Delfino

ISBN: 978-88-89518-53-3

Numero di pagine: 120

Edizione: II 2008

Descrizione

La galvanotecnica permette di rivestire con uno strato del metallo desiderato gli oggetti più disparati per forma e dimensione. Si ottengono in tal modo depositi che talvolta hanno il solo scopo di migliorare le caratteristiche estetiche del pezzo, ma che in genere servono a conferirgli apprezzabili doti di resistenza alla corrosione e all’usura, proprie del metallo che ha fornito il rivestimento. La riuscita dell’operazione dipende principalmente dalla esatta composizione dei bagni e dall’osservanza scrupolosa dei dati di esercizio, ma risente anche della più o meno corretta preparazione dei pezzi prima dell’immersione nella vasca di elettrolisi. Il manuale fornisce utili informazioni al riguardo, indicando i principali fattori che influenzano la struttura del rivestimento (densità di corrente, agitazione del bagno, temperatura, concentrazione e composizione, additivi), i trattamenti superficiali da effettuare (pulitura meccanica, sgrassatura elettrolitica, decapaggio, brillantatura, pulitura elettrochimica), per poi indicare le ricette dei più comuni bagni galvanici e descrivere il ciclo di lavoro e le modalità di controllo dei bagni. Sono indicati pure i difetti più comuni dei rivestimenti galvanici (porosità, rugosità, scarsa aderenza) e le relative cause, nonché i metodi di prova dei rivestimenti (spessore medio, variazione dell’uniformità del deposito, porosità, prove accelerate di corrosione).Il capitolo finale riporta le norme igieniche e di sicurezza sulla base del grado di tossicità dei materiali; sono fornite indicazioni per quanto riguarda la ventilazione dei locali, i pericoli di incendio o di esplosione, le ustioni per agenti chimici e l’ingestione dei veleni. Completa il volume un’appendice che raggruppa in forma tabellare i principali dati di interesse per un’ottimale esecuzione delle operazioni galvanotecniche.

Autore

Sommario

PREZZO

18,00 

Recensioni

Recensisci per primo “FORMULE E DATI PER GALVANOTECNICA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori